Dolci

Crostata morbida con crema e frutta

Buongiorno amici!
Alzi la mano chi ama questo tipo di dolce, benissimo vedo tutte mani alzate quindi eccovi la ricetta per fare la base in casa invece di utilizzare quella pronta del supermercato.
La ricetta non è mia, ho preso spunto dal blog “Il mondo di Adry”, veramente un’ottima base, non troppo morbida da smontarsi facilmente una volta bagnata.
PROVATELA!

INGREDIENTI:
Per la base:
– 90 gr di burro
– 90 gr di zucchero
– 2 uova
– 100 gr di latte
– mezza bustina di lievito per dolci
– 240 gr di farina

Per la crema:
– 250 gr di latte
– 2 tuorli
– 70 gr di zucchero
– 2 cucchiai rasi di farina
– mezza bacca di vaniglia
– 1 scorza di limone

Per la bagna:
– 8 cucchiai d’acqua
– 1 cucchiaio di zucchero
– 2 cucchiai di limoncello

Per decorare:
– ciliegie q.b.
– fragole q.b.

PROCEDIMENTO:
Preparo la base, nel mixer metto il burro morbido e lo zucchero frullo per qualche secondo poi aggiungo le uova e il latte, frullo ancora poi il lievito e la farina, dovrò ottenere un composto morbido simile all’impasto delle torte.

Ungo e infarino benissimo una teglia di quelle specifiche per questo tipo di crostata, quelle con il bordo interno rialzato, questa che vedete qui:

Verso il composto e livello bene la superficie

Inforno a 175° per circa 30 minuti, fate sempre la prova stecchino, non dovrà crescere molto in altezza.

Nel frattempo preparo la crema come di consueto, una volta pronta la faccio raffreddare in un piatto coperto con pellicola.

Quando la base si sarà intiepidita la capovolgo sul piatto da portata, eccola qua, perfetta! 🙂

preparo la bagna scaldando l’acqua dove scioglierò lo zucchero, faccio freddare poi aggiungo il limoncello, ci bagno tutta la superficie della crostata tranne i bordi, se non dovesse assorbirsi bene fate dei buchi con la forchetta, ci vorrà tutta anche se vi può sembrare tanta.
Dispongo poi la crema e la frutta a piacere.

Vi consiglio di prepararla il giorno prima in cui intendete consumarla così da far bagnare per bene la base, magari potete mettere la frutta all’ultimo momento, ma bagnate la base e mettete la crema il giorno precedente e conservatela in frigo.

Bellissima e soprattutto buonissima! 🙂

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Pasta gratinata finocchi e besciamella