Dolci

Paris-Brest versione cream tart

Buongiorno amici della primavera!
Forse è un pò presto per chiamarla primavera visto che si sta ancora sciogliendo la neve, ma per me marzo è primavera quindi eccomi con una torta fresca e petalosa 🙂

Sta spopolando sul web la Cream tart questa torta di frolla, crema, fiori e frutta, praticamente ne trovate una in ogni blog di cucina, ma il mio dubbio è stato: come si fa poi a tagliare una fettina decente che non si bricioli in mille pezzi utilizzando come base la frolla?!
Ecco quindi l’idea di utilizzare la pasta choux molto più morbida e “tagliabile” in conclusione un mix tra la famosissima Paris-Brest e la neonata cream tart 🙂

INGREDIENTI:
Per la pasta choux:
– 125 gr acqua
– 50 gr di burro
– 1 pizzico di sale
– 2 cucchiaini di zucchero
– 125 gr di farina 00
– 3 uova

Per la crema pasticcera:
– 250 gr di latte
– 70 gr di zucchero
– 1/3 di bacca di vaniglia
– 1,5 cucchiai di farina
– 2 tuorli

Per la crema al mascarpone:
– 125 gr di mascarpone
– 30 gr di zucchero a velo
– mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

Per decorare:
– Fragole
– Fiori

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa preparo la crema pasticcera che dovrà freddarsi per bene, io la preparo il giorno prima di solito.
Trovate il procedimento qui.

Vado poi a preparare la pasta choux, in un pentolino metto l’acqua e il burro, quando si sarà completamente sciolto spengo il fuoco verso la farina, e mescolo velocemente con una forchetta fino a far staccare bene il composto dai bordi

aggiungo il sale e lo zucchero e mescolo ancora, verso poi il composto nella ciotola dell’impastatrice, lo faccio raffreddare 10 minuti poi con la frusta in movimento aggiungo un uovo per volta e impasto fino ad ottenere un composto simile ad una crema soda.

Per fare un cerchio quasi perfetto ho disegnato 2 cerchi concentrici sulla carta da forno, ne ho fatto uno da 20 cm e uno da 10

rigiro il foglio di carta da forno e con una sac a poche distribuisco l’impasto formando il cerchio

Inforno a 220° in forno statico per 15 minuti, poi abbasso a 180° e continuo la cottura per altri 15/20 minuti, mi raccomando non aprite il forno durante la cottura altrimenti si sgonfia!

Una volta cotto lo faccio raffreddare completamente poi lo taglio a metà e con una sac a poche con bocchetta a stella distribuisco la crema del ripieno, richiudo e qui viene il bello!

Preparo la crema al mascarpone molto semplicemente montando con una frusta elettrica mascarpone, zucchero a velo e vaniglia, metto il composto in una sac a poche e decoro la parte superiore con ciuffetti di crema.

Decoro con fragole tagliate e fiori a piacere! 🙂

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Gelato su stecco tra Pavesini